La documentazione al servizio dell'integrazione

Comunità Il noce

ll Noce si propone come comunità di tipo familiare per dare accoglienza a minori che vivono una situazione di disagio familiare e sociale. La scelta di realizzare una comunità è nata dalla consapevolezza che la coniugalità non può essere un fatto privato e intimistico, ma che quando una coppia diventa famiglia deve confrontarsi con la società e farsi carico di una dimensione pubblica.

Diventare famiglia significa entrare in rapporto con la comunità, con un coinvolgimento di corresponsabilità relativamente alla vita del quartiere, della parrocchia, della scuola ecc.
Si diventa custodi di un bene comune che supera la dimensione io - tu e diventa un noi impegnato nella promozione più ampia di una comunità umana. E’ un cercare di affermarsi contro una cultura consumistica alla ricerca estrema del proprio interesse con uno stile di vita sempre più intimistico.

Il Noce riconosce la famiglia come la struttura sociale più incisiva per la trasmissione degli apprendimenti valoriali di base per costruire un solido, sano e forte rapporto interpersonale e sociale.  Il nucleo familiare della comunità si propone di ri-spondere ai bisogni affettivi ed educativi di minori in stato di disagio, offrendo loro la possibilità di vi-vere quotidianamente in un contesto familiare, di maturare relazioni affettive importanti e significative per la propria crescita.
La Comunità accoglie fino ad un massimo di tre minori e può ospitare altri due bambini con relative madri.
Il noce è a San Michele Tiorre (Felino), in via Croce dei Morti, 2.

Contatti:
Telefono e fax 0521.831759
e-mail  f.olivieri@libero.it

  • Attività socio-assistenziale
  • via Croce dei Morti, 2 località San Michele Tiorre - 43045 Felino
  • 0521/831759

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154