La documentazione al servizio dell'integrazione

A.V.I.S. BARDI

L'Associazione Volontari Italiani del Sangue (Avis) riunisce coloro che donano il proprio sangue gratuitamente, volontariamente ed anonimamente.
In Italia gli aderenti sono circa 980.000, di cui 17.717 in provincia di Parma: donatori effettivi 16.109, soci emeriti 1.136 e soci collaboratori 472. Olte a Parma, sono presenti sezioni in tutti i comuni della provincia.
L'associazione adotta e sviluppa, a tutti i livelli, ogni iniziativa utile al fine di promuovere, coordinare e disciplinare il volontariato del sangue. Svolge opera di proselitismo e propaganda a favore della donazione tutelando la salute dei donatori stessi, contribuendo all'educazione sanitaria e favorendo la medicina preventiva.
E' impegnata nell'approfondimento tecnico, scientifico ed organizzativo dei problemi trasfusionali ed immuno-ematologici anche in relazione al trapianto degli organi.
E' autorizzata inoltre, in collaborazione con gli organi della sanità pubblica, ad organizzare e gestire strutture di raccolta trasfusionali e di produzione di emoderivati.
L'Avis è a disposizione di ogni scuola, circolo culturale, ente o comunità, che intenda predisporre programmi di educazione sanitaria e civica.
  • Attività sanitarie
  • via Lituania, 10 - 43032 Bardi
  • 0525/71425

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154