La documentazione al servizio dell'integrazione

A.V.O. FIDENZA

L’associazione volontari ospedalieri (A.V.O.) ha lo scopo di prestare assistenza gratuita a carattere familiare a tutti i ricoverati che siano in effettive difficoltà: ammalati di ogni età che non possono essere seguiti dalle famiglie o persone sole.
L’assistenza viene prestata solamente ad infermi ricoverati in strutture ospedaliere, con orari e modalità di-verse a seconda delle necessità; tali necessità sono rese note alla segreteria dell’A.V.O. dal Servizio Assistenza Sociale dell’ ospedale.
Il volontario ospedaliero è una persona disposta ad offrire il proprio tempo e la propria opera, senza alcun compenso, per un tipo di assistenza simile a quella che può prestare un familiare (durante i pasti, durante terapie infusive, compagnia, sostegno morale, aiuto per la toilette quotidiana, assistenza notturna, ecc).
L’opera del volontario non deve essere a carattere sanitario o infermieristico e non deve sostituire, ma semplicemente coadiuvare, l’azione del personale ospedaliero addetto.
Il volontario offre liberamente la propria disponibilità ed in base a questa viene contattato dalla segreteria che gli fornisce le opportune indicazioni per andare a prestare la sua opera.
Solo nel caso dell’assistenza al Pronto Soccorso il volontario svolge la sua opera secondo un preciso e costante calendario.
In questo caso vengono stabiliti i turni di presenza, in modo che nel momento del ricovero al pronto soccorso l’infermo trovi sempre qualcuno presente, pronto ad aiutarlo, confortarlo e sostenerlo psicologi-camente.
  • Attività sanitarie
  • via Aimi, 6 - 43036 Fidenza
  • 0524/526692
  • 0524/526692

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154