La documentazione al servizio dell'integrazione

Futura

L’Associazione Futura si è costituita il 4 giugno 1994 dall’interesse di un gruppo di donne sui temi della maternità, paternità, sessualità e di una nuova cultura del parto.
Il gruppo si è aggregato, negli ultimi, soprattutto attorno ad alcune esperienze di parto domiciliare, coinvolgendo alcuni operatori (ostetriche e medici) e alcune coppie di genitori, aprendosi, in seguito, ad altre persone interessate a confrontare conoscenze, esperienze ed emozioni.

Lo scopo principale è quello di promuovere un confronto di esperienze e di ricerca sui temi della gravidanza, parto, maternità e paternità responsabile e sui primi anni di vita del bambino.

In particolare si vuole evidenziare il ruolo di protagonista della coppia nell’evento nascita, affinché diventi un’esperienza soddisfacente per la madre, il padre ed il bambino.
Ciò significa permettere alla donna di partorire nel luogo che desidera e nel rispetto della fisiologia del suo corpo senza interferenze con i suoi tempi e le sue esigenze.

Caratteristica peculiare di Futura è la collaborazione e il confronto tra più figure: operatori professionali e “utenti” che insieme vivono l’esperienza della gravidanza e del parto e insieme la rielaborano alla ricerca di una nuova cultura ed una nuova assistenza.

Vuole favorire forme di organizzazione, autosostegno, solidarietà tra mamme e coppie nel periodo dopo la nascita e nella prima infanzia. Intende, inoltre fornire informazioni sotto forma di consulenze, opuscoli, convegni e dibattiti su argomenti quali: gravidanza, parto, allattamento, svezzamento, educazione, salute, vaccinazioni ed altri problemi che i soci in tendono proporre.

Futura organizza gruppi di studio e confronto, gruppi di autosostegno tra coppie in attesa e che hanno avuto da poco un bambino, organizza incontri pubblici sui temi suddetti.
Due martedì al mese, organizza incontri gratuiti per mamme dove è possibile confrontarsi e imparare a massaggiare i propri piccoli.

Per informazionifutura.associazione@gmail.com
Via Bandini 6, 43123 Parma

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154