La documentazione al servizio dell'integrazione

Difendersi senza aggredire

Scoprire la potenza della nonviolenza nel corso gratuito per volontari promosso da Forum Solidarietà.

La conflittualità è una dimensione che caratterizza fortemente il nostro quotidiano, che riguarda il nostro mondo interiore, la sfera delle relazioni sociali che viviamo, l'intera realtà sociale che ci circonda.

Nella maggior parte dei casi viene rivestita di un'accezione puramente negativa, viene vista come problema la cui risoluzione forzata, a volte violenta, intesa sia come strappo sia come fuga, non può essere l'unica soluzione possibile e praticabile.

E' possibile individuare un diverso modo di relazionarsi con gli altri? E' possibile creare una cultura per una gestione costruttiva dei conflitti?

Secondo Pat Patfoort, una delle più importanti teoriche della nonviolenza, la violenza sussiste, cresce e si sviluppa perchè ciascuno di noi la alimenta senza soste, spesso senza rendersene conto.

Ecco perchè diventa importante e indispensabile una presa di coscienza rispetto al nostro contributo quotidiano all'emergere dei comportamenti violenti e aggressivi.

Organizzazione

Settore Formazione
Forum Solidarietà

Destinatari

Volontari e volontarie

Calendario

Lunedì 30 marzo e martedì 31 marzo
dalle 18 alle 20

Sede

Casalaboratorio dell'Asinara
Via del Traglione 221
Casaltone di Sorbolo

Docenti

Pat Patfoort - Antropologa fiamminga belga, nota in tutto il mondo per il suo lavoro come docente, trainer e mediatrice a livello internazionale nel campo della trasformazione e gestione nonviolenta del conflitto.

Come iscriversi

Inviare la scheda di iscrizione, compilata in ogni parte, entro martedì 24 marzo a

Settore Formazione
Forum Solidarietà
fax 0521287154
formazione@forumsolidarieta.it

Per Informazioni

Enrica Ferrari - Monica Bussoni - Greta Sacchelli
Settore Formazione
Forum Solidarietà
Borgo Marodolo 11 - Parma
fax 0521287154
formazione@forumsolidarieta.it

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154