La documentazione al servizio dell'integrazione

Guidare un’associazione di volontariato oggi …un percorso a due tappe

PRIMA TAPPA: la leadership che fa lavorare bene la squadra

Una buona organizzazione per funzionare ha bisogno bene di una leadership incisiva e di team collaborativi.
La funzione di leadership si pone a servizio della squadra, fornendo la coordinazione necessaria per produrre cooperazione e coinvolgimento, permettendo di interpretare e gestire le relazioni interpersonali e attivando modalità propositive e collaborative per riuscire a raggiungere gli obiettivi organizzativi. 
Oggi un buon team deve avere la capacità di fare gioco di squadra, in quanto i compiti da affrontare sono sempre più complessi e articolati e nessun individuo ha tutte le capacità necessarie per portarli a compimento da solo.

In quest’ottica è utile riflettere su aspetti cruciali quali:
1) stili di leadership e modalità comunicative interne all’associazione che sostengano la motivazione dei volontari;
2) aspetti organizzativi: modalità di monitoraggio del clima organizzativo per pianificare e programmare il cambiamento; condivisione degli obiettivi.

venerdì   9 marzo, 18.30  - 22.00
venerdì 16 marzo, 18.30 - 22.00

Formatore: Krzysztof Szadejko

Dopo la fase di formazione in aula, i partecipanti potranno usufruire di un accompagnamento personalizzato su questi aspetti all’interno della propria associazione.

SECONDA TAPPA: “Pit stop”ovvero manutenzione dell’associazione

I piloti di Formula 1 durante ogni gara effettuano uno o più “pit-stop” per fare rifornimento, per cambiare i pneumatici o per eseguire regolazioni e riparazioni alla vettura se necessario.

Ogni pit-stop dura dai 22 ai 25 secondi ma permette all’auto di ripartire con slancio e alle volte di registrare un miglioramento del tempo. Le associazioni, come le automobili, sono fatte da tante parti e ognuna è fondamentale perché l’intero sistema funzioni.

E’ necessario che anche l’associazione impari a fare i propri “pit-stop”, cioè momenti di diagnosi e riparazione.

In questo modulo si propone di concentrare l’attenzione su momenti ed aspetti funzionali e strategici della vita associativa quali: la conduzione di riunioni, i processi decisionali e di delega, la gestione del tempo.

venerdì 23 marzo, 18.30 - 22.00
venerdì 30 marzo, 18.30 - 22.00

Formatrice: Simona Tedeschi

Dopo la fase di formazione in aula, i partecipanti potranno usufruire di un accompagnamento personalizzato su questi aspetti all’interno della propria associazione.

                                                                                                                                                                         Gli incontri si terranno presso Forum Solidarietà, in Borgo Marodolo 11 (Parma)

Il percorso è strutturato in due tappe successive. Si consiglia di seguirle entrambe, tuttavia è possibile iscriversi a uno solo dei due moduli.


Come iscriversi

Inviando la scheda d’iscrizione compilata in ogni parte, all’attenzione del Settore Formazione entro il 5  marzo 2012,  nelle seguenti modalità: 
via mail: formazione@forumsolidarieta.it
fax: 0521/287154
posta ordinaria: Borgo Marodolo 11 – 43125 Parma

Per Informazioni:  Settore Formazione (Enrica Ferrari, Monica Bussoni)
formazione@forumsolidarieta.it
0521.228330

Scarica la scheda completa del corso

    Quando
    • venerdì 30 marzo 2012
    • dalle 18.30 alle 22
    • venerdì 23 marzo 2012
    • dalle 18.30 alle 22
    • venerdì 16 marzo 2012
    • dalle 18.30 alle 22
    • venerdì 9 marzo 2012
    • dalle 18.30 alle 22

    Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154