La documentazione al servizio dell'integrazione

La sapienza delle mani

Un laboratorio artistico di costruzione di burattini dedicato ai volontari delle ODV, dal 26 settembre

Dopo il successo dell’edizione primaverile di “La Sapienza delle mani”, l’area Formazione presenta un laboratorio artistico per approfondire la tecnica di costruzione di burattini: dalla preparazione della cartapesta, alla realizzazione dei costumi, all’allestimento scenico.

Il laboratorio è rivolto a volontari che si occupano di bambini, con l’obiettivo di far acquisire capacità creative, manuali, espressive e di comunicazione, attraverso la costruzione di burattini.

Non un corso di bricolage per adulti con la sindrome di Peter Pan, ma un’opportunità per sperimentare un’esperienza artistica da riproporre ai bambini che si incontrano quotidianamente nel proprio lavoro volontario.

L’assunto di base è che i burattini possono avere effetti educativi e terapeutici significativi sui bambini, artisti del loro burattino perché permettono un’espressione ricca:

- per il suo aspetto ludico e di evasione;
- per le sue possibilità di realizzazione manuale durante la costruzione (coordinazione, abilità ecc);
- per le sue possibilità creative, d’immaginazione e di elaborazione verbale nella comunicazione;
- per la sua dimensione proiettiva, dei propri conflitti, desideri, angosce;
- per l’approccio corporale che permette durante il gioco scenico (benefico per affrontare difficoltà psicomotorie e relazionali).

 

Franco Tanzi (Teatro Immagine), condurrà quattro serate, dalle 19 alle 21, presso la sede di Forum Solidarietà in via Bandini 6:

  • giovedì 26 settembre
  • giovedì 3 ottobre
  • giovedì 10 ottobre
  • giovedì 17 ottobre

 

La partecipazione è riservata alle associazioni di volontariato ed è gratuita. La scheda per iscriversi è scaricabile da questa pagina. 

 

Per Informazioni e iscrizioni: Monica Bussoni, Settore Formazione
formazione@forumsolidarieta.it 
0521.228330 - fax 0521.287154

 

Chi è Franco Tanzi?
Franco Tanzi, fondatore nel 1982 di Teatro Immagine, opera nel settore dell’educazione e della formazione, ispirandosi ai metodi della pedagogia attiva. Inizia la propria formazione teatrale come allievo a Teatro Due di Parma nel 1981 e 1982,in seguito con Lindsay Kemp, Marcel Marceau e altri artisti di fama internazionale, affermandosi poi come regista, scenografo e costruttore di macchine teatrali. Formatore ed educatore teatrale nelle scuole materne, elementari e medie vanta una esperienza trentennale nel teatro di pantomima e nei laboratori artistici. 
Realizza spettacoli di grande coralità e di forte impatto visivo con laboratori scolastici per i quali costruisce gli allestimenti teatrali, i costumi, le maschere, gli oggetti, le scenografie, finalizzati alla scoperta del mondo interiore, allo sviluppo delle capacità creative, al rapporto col proprio corpo, al rapporto con l’altro, al rapporto con il diverso ed in particolare sul tema dell’integrazione, dell’affido e dell’educazione teatrale alla mondialità . Debutta con oltre 25.000 ragazzi del territorio di Parma e Reggio Emilia in oltre 250 spettacoli teatrali corali. Nell’ambito della Rassegna Nazionale “Teatro Scuola” a Serra San Quirico riceve il 1° Premio “Sipario d’argento” come il più importante riconoscimento teatrale nazionale riservato a tutte le scuole del territorio nazionale. Collabora da numerosi anni con il Teatro dell'Orsa di Reggio Emilia per produzioni teatrali.

    Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154