La documentazione al servizio dell'integrazione

Terremoto: cosa fare?

Alcuni suggerimenti dalla Protezione Civile parmense per chi desidera aiutare

A seguito del terremoto che ha colpito l’Italia Centrale, abbiamo ricevuto diverse telefonate di cittadini che desiderano portare il proprio aiuto, ci siamo rivolti al nostro Comitato di protezione civile che ci ha suggerito quanto segue.

Chi desidera partire verso le zone terremotate ma non fa parte di associazioni o gruppi già all’interno del Comitato provinciale della protezione Civile, deve rivolgersi alla segreteria della Protezione Civile in via del Taglio 6, telefonando allo 0521 957342.

Non sarà possibile partire subito ma nel tempo. Sarà necessaria una formazione di base, già in programmazione, e aderire a una delle associazioni o gruppi già parte del Comitato, sia per un problema di copertura assicurativa, sia perché, questo tipo di intervento volontario, deve essere necessariamente organizzato e non improvvisato o lasciato alla libera iniziativa di singoli.

Purtroppo lo stato di bisogno andrà avanti nei mesi e i nuovi volontari potranno impiegarsi più avanti, a queste condizioni.

E’ controproducente partire con la propria auto o camioncino e andare nei paesi colpiti in modo non coordinato. Si rischia di recare danno e ostacolare il soccorso organizzato.

Ai cittadini che vogliono donare generi di prima necessità: è bene che si rivolgano alla segreteria di via del Taglio oppure alle associazioni aderenti, in modo da far avere i beni con tempi, mezzi, modalità concordate e organizzate dalla protezione civile.

 

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154