La documentazione al servizio dell'integrazione

A giugno… E!state Liberi

A Casa Cervi campo di Libera: Ricordati di Resistere, dalla Memoria l'Impegno. Dai 18 anni

Per il primo anno Libera Emilia-Romagna, in collaborazione con Libera Reggio Emilia e Libera Parma, organizza un campo di impegno a Casa Cervi, a Gattatico (RE): “Ricordati di Resistere, dalla Memoria nasce l'Impegno”, che si svolgerà dal 22 al 29 giugno.

Il campo, rivolto a ragazze e ragazzi dai 18 anni in su, è all’interno del cartellone nazionale di E!state Liberi, il progetto di Libera contro le mafie finalizzato alla valorizzazione e alla promozione del riutilizzo sociale dei beni confiscati e sequestrati alle mafie, nonché alla formazione dei partecipanti sui temi dell'antimafia sociale e alla conoscenza dei territori coinvolti, attraverso una settimana di vita di campo, immersi in esperienze di impegno sociale e approfondimento.

Dai fratelli Cervi al processo Aemilia. Cosa è cambiato in Emilia? L’esperienza partigiana quale eredità ha lasciato a 70 anni dalla Liberazione? Il campo di Gattatico ha lo scopo, attraverso la scoperta e conoscenza di luoghi, simboli e persone, di costruire una nuova narrazione della Resistenza, coniugandola alle sfide che la criminalità organizzata ha sottoposto al nostro territorio.

Sarà un memento delle storie dell’Emilia-Romagna, che si scopre epicentro della criminalità organizzata al nord, diversa dalla narrazione del mito. A partire da un luogo che di questo mito ha sempre fatto parte, vale a dire Casa Cervi. Per scoprire la propria resistenza, attraverso un esercizio consapevole della memoria.

Oltre che luogo di memoria l’Istituto Cervi è luogo di elaborazione e laboratorio di idee. Qui i partecipanti ragioneranno su vecchie e nuove resistenze. Uscite fondamentali per il percorso del gruppo saranno a Bologna, al museo della strage di Ustica e alla Scuola di pace di Montesole.
A Reggio Emilia invece si approfondiranno i fatti del “7 luglio” e i protagonisti del processo Aemilia, il più grande processo di mafia mai svoltosi nel Nord Italia. Verranno inoltre approfondite alcune delle proposte d’impegno portate avanti da Libera durante tutto l’anno, a livello territoriale e nazionale.

Tutte le informazioni sul sito di Libera E!state Liberi.

Per informazioni: Sofia Nardacchione
comunicazione.emiliaromagna@libera.it 
320 697 1458

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154