La documentazione al servizio dell'integrazione

ODV e APS: ecco il bando regionale

Incontri nei distretti per presentare le modalità di partecipazione. Il primo il 21 maggio

Contributi per il sostegno di progetti di rilevanza locale promossi da organizzazioni di volontariato o associazioni di promozione sociale è il titolo del bando che la Regione Emilia Romagna ha appena pubblicato, a seguito dell’accordo di programma con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Forum Solidarietà, in collaborazione con l’Ufficio di Piano, presenterà alle associazioni interessate i contenuti del bando, le modalità di accesso e di presentazione dei progetti.


L'appuntamento sarà replicato quattro volte nei diversi territori secondo questo calendario:

  • A Parma, lunedì 21 maggio alle 17.30, presso il Consorzio Solidarietà Sociale, via Cavagnari 3/A.
  • A Langhirano: mercoledì 23 maggio alle 17.30, presso il Centro Culturale, via Cesare Battisti 20.
  • A Fidenza: mercoledì 30 maggio, alle 17.30 al Ridotto del Teatro Magnani
  • A Borgotaro (la data verrà comunicata al più presto).


I progetti dovranno essere programmati e realizzati da partnership interassociative di organizzazioni di volontariato e/o associazioni di promozione sociale ed essere in linea con la programmazione socio sanitaria dei piani di zona.

 

Ecco alcune caratteristiche del bando che scadrà il prossimo 14 luglio:

Le risorse del Bando sono destinate al finanziamento di progetti che concorrano al raggiungimento degli obiettivi generali quali:

  1. Promuovere la salute e il benessere per tutti e per tutte le età;
  2. Promuovere un’educazione di qualità, equa e inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti;
  3. Promuovere società giuste, pacifiche e inclusive

e si articolino nelle seguenti aree prioritarie di intervento:

  • Contrasto alle povertà e inclusione socio lavorativa dei soggetti fragili
  • Contrasto alle solitudini involontarie e all’isolamento, in particolare di anziani e disabili
  • Cittadinanza attiva e beni comuni

Sono previsti budget distrettuali e un numero massimo di progetti che si possono presentare per distretto.

La Giunta regionale ha ritenuto opportuno attivare una procedura di co-progettazione affidando ai Centri Servizi il ruolo di soggetti facilitatori

  • per la creazione delle partnership interassociative,
  • per la programmazione e la realizzazione di progetti che insistano sulle problematiche individuate a livello di ambito distrettuale, in stretta sinergia con gli Enti locali e secondo gli obiettivi generali e le aree prioritarie di intervento indicate,
  • per il monitoraggio delle azioni in itinere e del loro impatto sociale in rapporto ai risultati attesi.

Saranno presenti all’incontro anche i referenti dei Tavoli dei Piani di Zona per presentare gli indirizzi prioritari emersi nei lavori della programmazione distrettuale.

 

Per informazioni: progettazione@forumsolidarieta.it  0521.228330

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154