La documentazione al servizio dell'integrazione

Lezioni aperte, secondo semestre

L'università apre le porte ai cittadini con quattro cicli di lezioni partecipate, per tutti

Le Lezioni Aperte riprendono il loro cammino. La modalità didattica di questo progetto sperimentale - possibile grazie al sostegno dell’Ateneo, della Fondazione Cariparma, di Forum Solidarietà CSV Parma - è quella della docenza universitaria partecipata, vale a dire del coinvolgimento nelle docenze universitarie di persone che abbiano esperienza diretta dei fenomeni sociali analizzati. 

Richiedenti asilo, femministe di diverse generazioni e origini, persone (ex) detenute, attivisti di diversi movimenti e associazioni, operatori sociali, per fare qualche esempio, discutono insieme su come “rappresentare” in aula la globalizzazione, le migrazioni forzate, le precarizzazioni di massa, l’impoverimento, lo sfruttamento e la resistenza oggi.

Durante le lezioni sono chiamati a prender parola attori sociali che solitamente non parlano nello spazio pubblico.

In questo secondo semestre 2018\19, le Lezioni Aperte si svolgono specificamente all’interno di due corsi: Sociologia della Globalizzazione (Corsi di laurea magistrale in Relazioni Internazionali ed europee e in Programmazione e gestione dei servizi sociali) e Laboratori di Partecipazione Sociale (sociologia dei processi culturali, crediti liberi di Ateneo). 

I temi di questa edizione sono legati alla questione della “advocacy” (all’analisi di percorsi di mobilitazione per il mutamento sociale all’interno di associazioni e collettivi) in relazione al tema della cittadinanza globale e dell’incontro tra migranti e autoctoni, con l’obbiettivo più generale di ridefinire insieme le diseguaglianze sociali nell’epoca “g-locale” che viviamo e di immaginare la possibile alleanza tra forme diverse di comune precarietà.  

La presenza di cittadini è molto gradita è favorisce momenti di confronto intergenerazionale. L’iscrizione ai cicli seminariali non è obbligatoria ma è utile per ricevere i materiali didattici di supporto: vincenza.pellegrino@unipr.it

 

I quattro cicli:

Ciclo 1. “Cosa significa rivendicare il diritto alla fuga?” Esplorando l’immaginario dei richiedenti asilo esposti al dibattito mediatico italiano, in collaborazione con CIAC onlus

Ciclo 2. “Cosa significa fare intercultura?” Il confronto tra culture agli occhi delle donne migranti, in collaborazione con tavolo Sguardi Incrociati – Centro Interculturale di Parma

Ciclo 3. "All’ascolto del pensiero islamico contemporaneo.” Leggere e dibattere insieme in collaborazione con varie associazioni

Ciclo 4. “Partecipare la fragilità”, in collaborazione con Az. Usl di Parma e varie associazioni

 

Qui il calendario delle lezioni.

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154