La documentazione al servizio dell'integrazione

Ripensare le migrazioni forzate

La quarta conferenza di Escapes, a Parma l'8 e il 9 giugno. Si cerca ospitalità per i 100 relatori

L’8 e 9 giugno Parma ospiterà Escapes, Laboratorio di studi critici sulle migrazioni forzate.

La quarta conferenza annuale di Escapes intende essere luogo d’approfondimento, dove attori della ricerca e dell’azione sociale, impegnati sul tema dell’asilo, sono chiamati a riflettere sulle migrazioni forzate, a partire dalle trasformazioni in atto e dalle esperienze vissute dai soggetti coinvolti in prima persona.
Vi si ritrovano e confrontano studiosi, operatori, volontari, cittadini interessati oltre ai diretti protagonisti, i rifugiati. Vengono presentate le ricerche e le esperienze più interessanti, gli operatori di tutta Italia hanno tempo e modo per confrontarsi tra di loro e con gli studiosi di migrazioni forzate, e tra una sessione e l'altra si fa rete e si prendono contatti. Quest'anno più di 100 relatori si alterneranno in 18 sessioni parallele, plenarie e workshop. 


Promossa dal Centro di Ricerca Coordinata Escapes, con il prezioso sostegno dell'Università di Parma, la conferenza è a ingresso gratuito previa iscrizione a questo link. Per rendere ancora più sostenibile la partecipazione anche per chi viene da lontano chiediamo a chi abita a Parma di offrire ospitalità ai relatori (anche un divano può andare benissimo).  Si può dare la propria disponibilità compilando questo modulo.

Tutte le informazioni e il programma in continuo aggiornamento sul sito di Escapes.

Per informazioni: migrazioniforzate@unimi.it

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154