La documentazione al servizio dell'integrazione

ODV e APS: torna il bando regionale

Sei incontri nei distretti per presentare le modalità di partecipazione. Il prossimo il 30 maggio

Bando per il finanziamento e il sostegno di progetti di rilevanza locale promossi da organizzazioni di volontariato o associazioni di promozione sociale è il titolo del bando che la Regione Emilia -Romagna ha appena pubblicato, a seguito dell’accordo di programma con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Forum Solidarietà, in collaborazione gli Uffici di Piano Distrettuali, presenterà alle associazioni interessate i contenuti del bando, le modalità di accesso e di presentazione dei progetti.
L'appuntamento sarà replicato sei volte nei diversi territori secondo questo calendario:

  • A Parma, mercoledì 22 maggio alle 17.30, presso Forum Solidarietà, via Bandini 6.
  • A Langhirano: martedì 28 maggio alle 17.30, presso il Centro Culturale, via Cesare Battisti 20
  • A Fornovo di Taro: mercoledì 29 maggio alle ore 18.00 presso Foro Boario Via Tommasi A., 3
  • A Borgo Val di Taro: mercoledì 29 maggio alle ore 21.00 C/o Unione dei Comuni p.zza 11 Febbraio, 7
  • A Fidenza: giovedì 30 maggio, alle 17.30 al Ridotto del Teatro Magnani, Piazza Verdi 1
  • A Bardi, 3 giugno 20.30, nella sede dell'AVIS, Via Lituania 13


I progetti dovranno essere programmati e realizzati da partnership interassociative di organizzazioni di volontariato e/o associazioni di promozione sociale iscritte ai registri regionali ed essere in linea con la programmazione socio-sanitaria dei piani di zona.

 

Ecco alcune caratteristiche del bando che scadrà il prossimo 8 luglio:

Le risorse del Bando sono destinate al finanziamento di progetti che concorrano al raggiungimento degli obiettivi generali quali: Contrastare le solitudini specie nella popolazione anziana; Sostegno all’inclusione sociale; Contrasto delle condizioni di fragilità; Promozione della partecipazione e del protagonismo dei minori e dei giovani; Sviluppo di percorsi di inclusione socio-lavorativa; Sviluppo e rafforzamento dei legami sociali; Sviluppo di forme di welfare generativo; Sviluppo e rafforzamento della cittadinanza attiva, della legalità e della corresponsabilità.

Sono previsti budget distrettuali e un numero massimo di progetti che si possono presentare per distretto.

Anche quest’anno la Giunta regionale ha ritenuto opportuno attivare una procedura di co-progettazione affidando ai Centri Servizi il ruolo di soggetti facilitatori per:

  • la creazione delle partnership interassociative,
  • la programmazione e la realizzazione di progetti che insistano sulle problematiche individuate a livello di ambito distrettuale, in stretta sinergia con gli Enti locali e secondo gli obiettivi generali e le aree prioritarie di intervento indicate,
  • il monitoraggio delle azioni in itinere e del loro impatto sociale in rapporto ai risultati attesi.

Saranno presenti all’incontro anche i referenti dei Tavoli dei Piani di Zona per presentare gli indirizzi prioritari emersi nei lavori della programmazione distrettuale.

Al termine degli incontri verranno stabiliti date e orari per i successivi incontri di coprogettazione.

Per informazioni
progettazione@forumsolidarieta.it  0521.228330

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154