La documentazione al servizio dell'integrazione

Torna Cantiereducare

La terza edizione riparte dall'educazione civile e dalle sue sfide, dal 20 al 23 novembre a Parma

Si può insegnare la partecipazione? Come si impara a vivere insieme? Come crescere da cittadini? Riparte dall’educazione civile e dalle sue sfide la terza edizione del Cantiereducare, in programma dal 20 al 23 novembre a Parma.

L’evento, a cura della LUdE – Libera Università dell’Educare con il contributo della Fondazione Cariparma, dal 2015 analizza le principali questioni educative, intrecciando esperti ed esperienze per formulare proposte.

In particolare, segnaliamo la giornata del 22 novembre, interamente dedicata a indagare il tema della solidarietà.

Alle 9:30 al Workout Pasubio è in programma la lectio magistralis "Il circolo vizioso del razzismo" di Annamaria Rivera (saggista, attivista, collaboratrice de Il Manifesto e MicroMega), con il noto pedagogista Sergio Tramma

Tra le 14:30 e le 19:30, ci sarà il laboratorio formativo-rielaborativo "Come si fa la città?", aperto (iscrizione sul sito) a chiunque abbia responsabilità educative, per condividere esperienze personali e professionali nonché provare ad elaborare soluzioni condivise su specifiche declinazioni del tema. Accompagneranno i partecipanti al laboratorio: il vicedirettore del settimanale L’Espresso Lirio Abbate, il "maestro di strada" per antonomasia Cesare Moreno, il coordinatore nazionale dell’Associazione Avviso Pubblico. Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie Pierpaolo Romani

Per celebrare i settant’anni della Costituzione della Repubblica Italiana, il CE proverà a rispondere alle urgenze educative connesse alla costruzione del senso di comunità con il contributo di educatori, famiglie, ricercatori e di tutti coloro che condividono responsabilità educative. Perché se è innegabile che siamo per nascita e al tempo stesso diventiamo con la crescita cittadini, non è altrettanto chiaro a chi spetta il lavoro educativo perché il soggetto possa farsi cittadino e fare cittadinanza: alla famiglia, alla scuola, alla comunità, a ciascuno di noi? Ma soprattutto quando, dove, in quali occasioni? È un compito di tutti ma pare di nessuno: sembra essere sparito dai programmi e dai progetti educativi in un momento storico in cui la partecipazione è generalmente ridotta al semplice gesto del voto o alla solitaria lamentela.

Come sempre, ogni giornata del CE sarà dedicata a un tema portante

  • 20 novembre - Il POTERE, un di più d responsabilità, al servizio ella città
  • 21 novembre: La GIUSTIZIA, a ciascuno il suo, nel rispetto dell'altro
  • 22 novembre: La SOLIDARIETÀ, la comunità di tutti
  • 23 novembre: La PATRIA, un luogo comune

La location è doppia: tutti gli appuntamenti mattutini (lectio magistralis) e pomeridiani (razmataz, ovvero laboratori formativi e tavoli rielaborativi) si svolgeranno al Workout Pasubio, mentre quelli serali (dintorni) troveranno spazio nel cuore della città, nel Palazzo del Governatore.

Il programma completo e le iscrizioni sul sito www.cantiereducare.it

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154