La documentazione al servizio dell'integrazione

Co.Ama (auto-mutuo aiuto)

Le motivazioni

Le attività del Progetto A.M.A. intendono promuovere un sempre maggiore coinvolgimento della comunità locale, elemento cruciale nella definizione delle attuali politiche sociali, nei processi di costruzione del benessere attraverso una estesa diffusione sul territorio della cultura e della pratica del’auto – mutuo aiuto. Nell’ottica della creazione di un sistema integrato di risorse sociali, esso opera per coniugare il volontariato e l’auto – mutuo aiuto con le realtà sociali pubbliche e private implicate in processi di cura e di educazione onde stimolare l’emersione delle potenzialità di auto-cultura implicitamente presenti nel tessuto comunitario. Il progetto propone la costruzione di un linguaggio comune tra volontariato, self – help e istituzioni, capace di coinvolgere direttamente e attivamente le persone nei processi di costruzione del benessere proprio ed altrui, non nonostante i problemi, ma anche attraverso di essi. Nell’auto – mutuo aiuto, infatti, le negatività e le difficoltà vengono guardate come preziose occasioni di crescita personale e comunitaria secondo una filosofia di stampo ottimistico e prosociale. Infine, il Progetto si impegna per contribuire a sostenere il lavoro educativo che il mondo scolastico svolge per favorire nei ragazzi lo sviluppo di atteggiamenti di reciprocità e accoglienza solidale.

Gli obiettivi

Obiettivi generali:

  • Proseguire nell’attività di orientamento di nuovi facilitatori di gruppi self – help
  • Sensibilizzare le istituzioni in generale e quelle educative in particolare rispetto alle valenze socio – culturali ed educative della filosofia e della pratica dell’auto – mutuo aiuto
  • Diffondere la conoscenza dell’auto – mutuo aiuto sul territorio non solo come efficace strumento di recupero, ma soprattutto quale filosofia di vita improntata in senso ottimistico, positivo e prosociale.

Risultati attesi

Il progetto ha conseguito i seguenti risultati:

Il corso d’orientamento all’auto – mutuo aiuto ha messo numerosi volontari nelle condizioni di avviare esperienze d’auto – mutuo aiuto presso le proprie associazioni. Inoltre, il seminario realizzato presso la scuola Bottego e la partecipazione di alcuni insegnanti al corso ha permesso di arricchire il dialogo con la scuola circa il possibile impiego dell’auto – mutuo aiuto quale strumento di educazione alla solidarietà ed alla prosocialità.

La co – progettazione con la Provincia del Tavolo Provinciale dell’Auto – Mutuo Aiuto ha dato modo alle associazioni aderenti di percepire con forza l’interesse ed il sostegno istituzionale verso il Progetto A.M.A., offrendo loro la possibilità di costruire scenari futuri di sviluppo del self – help sul territorio decisamente entusiasmanti.

La realizzazione dell’attività laboratoriale di animazione teatrale ha consentito ai volontari coinvolti di far proprie le istanze più emozionali del self – help, esplorando in chiave di scrittura e resa teatrale il mondo dell’auto – mutuo aiuto a partire dalla favola di Pinocchio. Indubbiamente l’esperienza ha creato un gruppo molto unito, che spera di poter rappresentare lo spettacolo realizzato in altri contesti sociale, presentando l’auto – mutuo aiuto in una maniera più nuova, creativa e suggestiva.

La messa in scena del suddetto spettacolo, replicato per il largo consenso avuto nella prima rappresentazione, ha offerto al numeroso pubblico un punto di vista sull’auto – mutuo aiuto particolarmente coinvolgente. I presenti hanno seguito la metaforica storia di Pinocchio e dei suoi amici, che, come accade nei gruppi self- help, hanno narrato la propria storia dolente, divenendo forti anche attraverso le proprie fragilità. Con questa piece si sono messi in risalto i valori dell’auto – mutuo aiuto regalando alle persone un momento di divertita riflessione su temi difficili e duri.

Chi partecipa al progetto

A.A.
A.C.A.T.
Al – Anon/ Alateen
A.xA.
A.Vo.Pro.Ri.T.
Centofonti
C.I.F.
Comunità Terapeutica Betania
Consulta Pastorale della Sanità
Il Cerchio Azzurro
Il Delfino
gruppo di mutuo aiuto L’altra Ala
gruppo di mutuo aiuto Le Nostre Storie
gruppo del Centro di Salute Mentale
L.I.D.A.P.
N.A.
Sulle Ali delle Menti
Verso il Sereno
Cammino Consapevole

Informazioni

Beatrice Baraldi - Manuela di Fabio - coo.ama@forumsolidarieta.it

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154