La documentazione al servizio dell'integrazione

Giovani scuola e volontariato

Un progetto per collegare e promuovere lo scambio fra scuola e associazioni di volontariato, per formare le nuove generazioni, in un'ottica di continuità tra educazione formale e non formale.

Il bagaglio di esperienze che le associazioni portano con sé, può essere complementare alla realizzazione di un progetto educativo e formativo per educare i giovani al rispetto per se stessi e per gli altri, all’importanza delle relazioni col prossimo, ai valori della solidarietà e dell’altruismo, alla responsabilità del vivere civile.

 

Il progetto si rivolge a:

 

Giovani scuola e volontariato è sostenuto da una rete di associazioni attive in diversi ambiti, anche distanti fra loro, ma unite dal desiderio di rivolgersi ai giovani , sia per promuovere i loro ideali e la cultura della solidarietà, sia per favorire l’inserimento dei ragazzi nel mondo del volontariato.

Le attività proposte non richiedono alcun costo da parte della scuola ma vengono realizzate in un numero limitato.
Si chiede pertanto agli insegnanti interessati, di prendere contatto con la coordinatrice del progetto, che è disponibile a incontrare i docenti per presentare in modo più puntuale la proposta.

 

Promuovono il progetto: Amnesty International, Chiara Tassoni, Centro Antiviolenza, Esperanto Giorgio Canuto, Caritas Diocesana, LiberaMente, Gruppo Mission,  Kwa Dunìa, Per Ricominciare, Polisportiva Gioco,Pozzo di Sicar, Sulle ALI delle MENTI,  Traumi,  Va’ pensiero, AVIS Provinciale, Centro di Aiuto alla Vita, Comunità Molino delle asse, Coord. Prov.le Centri Sociali Anziani e Orti, Parma per gli altri, CNGEI, Maendeleo, I narrastorie, Famiglia Aperta, Legambiente, Timbuctù, I gatti di M.Luigia, Una casa per Bobi, Unicef.

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154