La documentazione al servizio dell'integrazione

Fondazione Telecom Italia

Favorire l'integrazione degli stranieri con l'uso di piattaforme tecnologiche. Entro il 15 novembre

Fondazione Telecom Italia indice un Bando per sostenere progetti finalizzati alla realizzazione di iniziative di rete per il miglioramento ed il sostegno alla diffusione e conoscenza dei servizi rivolti all’utenza straniera, agevolando e orientando gli utenti e gli operatori verso i servizi disponibili. Il fine è di favorire l'integrazione dei cittadini stranieri mediante l'utilizzo di piattaforme tecnologiche.

I progetti dovrebbero facilitare la conoscenza del sistema scolastico italiano da parte dei genitori degli studenti stranieri di recente immigrazione. L’attività di informazione rispetto ai servizi disponibili dovrà essere rivolta anche alla popolazione Italiana in relazione alle singole categorie di utenza. I Progetti dovranno, pertanto, riguardare la realizzazione di strumenti digitali rivolti ai cittadini (apps, portale multilingue, video wall o internet point, un “tuttocittà del sociale”) che possano fungere da “aggregatori sociali”, nelle lingue maggiormente diffuse sull’area territoriale.

I Progetti dovranno  prevedere tutti i seguenti interventi:

  • costruzione di portali aggregatori dove far confluire i servizi proposti dagli Enti Pubblici e dagli Enti del Terzo Settore alle comunità immigrate;
  • produzione di apps dedicate per poter usufruire di informazioni aggregate sui servizi sociali disponibili;
  • destinazione di aree dedicate al wi-fi da collocare soprattutto in quartieri ad alta densità immigratoria e in sedi che già fungono da aggregatori sociali;
  • realizzazione di strumenti di geo-localizzazione o di realtà aumentata in supporto ai servizi.

I progetti selezionati dovranno essere realizzati e completati entro un periodo compreso tra i dodici e i ventiquattro mesi dalla data di avvio progetto, che il beneficiario è tenuto a comunicare a FTI successivamente alla sottoscrizione dell’Accordo di erogazione.

Il contributo economico erogabile da parte di FTI per singolo progetto dovrà essere compreso tra un minimo di euro 120.000 e un massimo di euro 250.000. Il contributo sarà versato per rimborsare al soggetto beneficiario fino all’ 80% dei costi inerenti la completa attuazione del progetto, compreso il monitoraggio, e per tutte le attività gestionali correlate (solo a titolo di esempio: amministrative, logistiche, tecniche, ecc.).

Beneficiari: Amministrazioni comunali di Comuni con una popolazione residente non inferiore a 50.000 abitanti con una percentuale almeno del 9% di cittadini stranieri residenti come risultante dagli ultimi dati ISTAT disponibili. Ogni soggetto proponente potrà presentare al massimo una richiesta di contributo.

Contatti:  06/36882962: dal lunedì al venerdì (9:30-13:00 e 14:30-18:00)

Tutte le informazioni sul sito www.fondazionetelecomitalia.it alla sezione dedicata.

Forum Solidarietà è a disposizione delle associazioni per supportarle nella stesura dei progetti.
Per saperne di più: Enrica Ferrari progettazione@forumsolidarieta.it

Data di scadenza15/11/2013
AggiudicatoNo
Ente erogatoreFondazione Telecom Italia

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154