La documentazione al servizio dell'integrazione

Coltiviamo Agricoltura Sociale

Costruire inclusione e sostegno a partire dal lavoro agricolo. Entro il 15 ottobre 2016

Il bando sostiene progetti che, a partire dal lavoro agricolo, costruiscano percorsi di inclusione e sostegno sociale alla categorie più deboli della popolazione.

ENTE
Confagricoltura, Onlus Senior e Intesa Sanpaolo

Le proposte dovranno fare espresso riferimento a una o al massimo due delle seguenti tipologie di beneficiari:

  • minori e giovani in situazione di disagio sociale;
  • anziani;
  • disabili;
  • immigrati che godano dello stato di rifugiato o richiedenti asilo.

 

Le proposte dovranno collocarsi in una, e una soltanto, delle seguenti AREE:

  1. potenziamento e sviluppo di servizi socio educativi e/o socio assistenziali già esistenti;
  2. costruzione e sviluppo di reti e partenariati tra i diversi attori territoriali, tra cui, inderogabilmente, operatori di Agricoltura Sociale e servizi socio educativi e/o socio assistenziali;
  3. Sperimentazione e modellizzazione di nuovi servizi socio educativi e/o socio assistenziali.

Un’equilibrata presenza di genere nell’individuazione del target e nella realizzazione delle attività sarà positivamente valutata, così come la realizzazione delle attività attraverso una collaborazione con i servizi socio-sanitari e con gli enti pubblici competenti per territorio.

I soggetti interessati dovranno:

  1. Inserire il proprio progetto nel format “criteri per la formulazione della proposta” online (AAl. A) all’indirizzo: coltiviamoagricolturasociale@confagricoltura.it
  2. Inviare copia cartacea del format “criteri per la formulazione della proposta” con allegati i documenti indicati, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno (farà fede il timbro postale), al seguente indirizzo: Confagricoltura Aspaglio - Corso Vittorio Emanuele II, 101 00186 ROMA

Premio di 50.000 euro che sarà assegnato ad un progetto originale di Agricoltura Sociale.

In considerazione del valore sociale dell’iniziativa e con l’obiettivo di dare alle diverse proposte il massimo della diffusione, la procedura di valutazione prevede due fasi distinte:

  1. Votazione online;
  2. Valutazione da parte di una Commissione di Esperti.

 

BENEFICIARI
Imprenditori agricoli di cui all’art. 2135 c.c. e le cooperative sociali di cui all’art. 2, comma 1, della legge 18 agosto 2015, n. 141, (Disposizioni in materia di Agricoltura Sociale), nonché le forme di associazione fra questi soggetti e altri attori del terzo settore.

SCADENZA: 15 Ottobre 2016

Vai al sito www.coltiviamoagricolturasociale.it

 

Forum solidarietà è a disposizione delle associazioni di volontariato di Parma e provincia per supportarle nella redazione dei progetti.
Per informazioni: progettazione@forumsolidarieta.it

 

 

Data di scadenza15/10/2016
Scade il 15 ottobre 2016
AggiudicatoNo

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154