La documentazione al servizio dell'integrazione

5 per mille 2014

Gli elenchi dei beneficiari sono sul sito dell’Agenzia delle entrate. Prossima scadenza il 30 giugno

Il sito dell’Agenzia delle entrate ha pubblicato le liste dei soggetti che aspirano alla ripartizione dei fondi. L'ultima versione degli elenchi degli enti del volontariato e delle associazioni sportive dilettantistiche è aggiornata al 26 maggio.

Ricordiamo che, per cercare la propria associazione, è preferibile utilizzare il codice fiscale che è unico e consente di non incorrere in errori.

La prossima scadenza che attende le associazioni è il 30 giugno, data entro la quale sarà obbligatorio inviare la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà

Nel 2014 gli aspiranti beneficiari al 5 per mille sono ulteriormente cresciuti. Sono infatti 49.071 gli enti che hanno presentato domanda, 3.468 soggetti in più rispetto allo scorso anno. Un più 7,6%, che conferma il crescente interesse del mondo non profit verso questa forma di solidarietà fiscale.

Il volontariato si conferma di gran lunga leader, con oltre 40 mila iscritti tra onlus, associazioni di promozione sociale, associazioni e fondazioni riconosciute. A seguire le associazioni sportive dilettantistiche riconosciute dal Coni, poco più di 8 mila e poi i 441 enti della ricerca scientifica e universitaria, i 104 della ricerca sanitaria.

Forum Solidarietà, Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Via Bandini 6 - 43123 Parma - Tel. 0521.228330 - Fax 0521.287154